20-11-2003

Ho avuto il risultato della risonanza magnetica

Ho avuto il risultato della risonanza magnetica alla quale mi ero sottoposta a causa di un forte Dolore alla schiena. il risultato è il seguente. il midollo dorsale inferiore esaminato ènormale per morfologia, sede, dimensioni ed intensità di segnale ed il cono midollare termina all'altezza del corpo di L1. Normalmente rappresentato lo spazio sub-aracnoideo perimidollare con modesta impronta sul suo versante anteriore per lieve salienza posteriore dell'anulus fibrosus discale all'altezza dello spazio intersomatico D12-L1. Ernie intraspongiose delle limitanti somatiche affrontate al tratto dorso-lombare ed al tratto Lombare superiore e medio. Segni degenerativi discali di tipo disidratativo con assottigliamento dello spazio intersomatico, produzioni osteofitosiche marginali anteriori ed alterazioni distrofico-degenerative della spongiosa ossea sub-condrale adiacente alle limitanti somatiche affrontate di tipo fibro-vascolare e fibro-adiposo a L5-S1. Allo stesso livello ernia del disco intraligamentosa a sede postero-mediana, con componente scivolata in basso, che disloca il ligamento longitudinale posteriore, impronta lo spazio peridurale anteriore e deforma solo lievemente la parete anteriore del sacco durale per abbondante presenza di Tessuto adiposo periduro-radicolare. Minima salienza posteriore dell'anulus fibrosus discale con lievissima impronta extradurale sulla parete anteriore del sacco durale a L3-L4 e L4-L5. Nodulo angiomatoso intrasomatico nel corpo di S3. DOMANDA: mi devo preoccupare?
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
Questa problematica esula dalla patologia epatica di cui ci occupiamo e richiede la consulenza di un neurochirurgo, più esperto in merito.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!