Ho avuto un episodio di tachicardia durante il quale le pulsazioni si sono mantenute per più di tre ore a 160/min.sec. Mi dicono che ho rischiato lo Scompenso cardiaco. Di cosa si tratta? E' pericoloso? E' vero che questo epidosio si può ripetere ma non può essere trattato con medicinali? Ringrazio sentitamente e porgo distinti saluti, Luisa.