Ho da 15 anni l'epatite c le mie Transaminasi sono sempre state nella norma, l'anno scorso pero' i valori si sono alzati e il mio epatologo ha pensato di farmi la Terapia con peg IFN e ribavirina per eradicazione della malattia visto il genotipo favorevole (in questi anni ho sempre fatto esami del Sangue 2 volte al mese ecografia epatica 1 volta... Leggi di più all'anno e 2 anni fa biopsia al fegato). Avevo preso tempo 6 mesi per il tipo di lavoro estivo che svolgo, quando pero' mi sono presentata a settembre dell'anno scorso il mio epatologo ha ritenuto che secondo gli ultimi studi un caso come il mio con transaminasi nella norma non era piu' necessario fare la terapia. Io mi chiedo ma è una questione di spesa pubblica, o realmente nei casi come i miei è meglio non interferire terapicamente? non è meglio trattare la mia malattia PRIMA che dopo? visto anche che sono una donna giovane? Vi ringrazio e vi saluto cordialmente.