Ho da porvi un serio quesito, sono un ragazzo di età 32 che vive con 2 patologie da 13-14 anni: Cirrosi criptogenetica non virale con Transaminasi nella norma, ipersplenismo, deficit leucocitario, piastrinopenie ecc. E ho una patologia endocrina detta: Ipogonadismo, Ipotiroidismo. E quindi devo assmuere ormoni x la tiroide quali eutirox da 100, una... Leggi di più inframuscolare di Testoviron dupot, e prendo anke il Cortone acetato, per quanto riguarda il fegato prendo il Folidar prima di pranzo e il Diagran prima di cena e a pomeriggio il Konakion in confetti. Venendo al quesito, sono molto perpelsso x quanto riguarda il mio stato attuale.... le piastrine sono scese a 27mila e siccome io un domani potrei aver bisogno di un Trapianto nn sappiamo io e i dottori ke pesci prendere.... sono andato da un ematologo il quale mi ha detto di fare la scintigrafia al fegato col marcatore e il prelievo sacrale del midollo. Quello ke volevo kiedervi.... può essere ke in tanti anni di cure ormonali ke si abbattono sul midollo l'hanno impoverito? So che magari cestinerete la mia domanda o non mi risponderete.... ma sono allarmato... vorrebbero togliermi la milza... ma poi dopo come si fa se un domani avessi bisogno del trapianto? il mio dottore mi ha detto ke x adesso nn ne ho bisogno, del trapianto... perché il fegato è ben compensato... potete magari fornirmi l'indirizzo di qualke centro estero ke sono + specializzati nelle cure x la cirrosi criptogenetica con abbinata una malattia endocrina?.... so ke è una domanda stupida... ma vi prego! Grazie cmq del tempo concessomi; ah dimenticavo sono di Napoli.