15-02-2006

Ho effettuato delle analisi del sangue presso il

Ho effettuato delle analisi del Sangue presso il servizio di medicina del lavoro della mia società. I risultati, arrivati a distanza di due mesi, evidenziano ALT a 46 e Bilirubina a 0,39 (valori massimi di riferimento rispettivamente 40 e 0,30). Quanto alle GOT, risultano nella norma, seppure al limite. In questi due mesi non ho avuto sintomi particolari e mi sento complessivamente in salute. Mi chiedo da cosa possa essere dovuto l'aumento, considerato che le analisi precedenti, di appena due mesi prima, erano perfette, e che nel periodo dell'alterazione ho subito un forte Stress psico-fisico. Sono in ogni caso preoccupata.
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
L’aumento, lieve, della ALT potrebbe essere un segnale di sofferenza epatica. E’ quindi necessario monitorare mensilmente per un periodo di 6-8 mesi le aminotransferasi. Se alla fine di tale periodo di controllo persistono le alterazioni allora, dopo consu,lto con l’epatologo, si dovrà considerare l’opportunitaà di effettuare una biopsia epatica.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!