ho effetuato una Turp il 23 febbraio 2011. Dall'esame urine risulta che ormai non ho più sangue, il getto urinario è molto migliorato. Sono già tornato dall'urologo che mi ha confermato una evoluzione positiva. Tuttavia sto ancora soffrendo di bruciori che mi spingono ad urinare almeno una volta all'ora. Prima dell'operazione la frequenza era ogni due ore circa. Quindi, al di là del getto che indubbiamente è migliorato, il fastidio della minzione frequente non passa. Posso sperare in un progressivo miglioramento? Nel frattempo, per attenuare il bruciore, prendo Cistalgan ma non mi sembra efficace. C'è qualche altra cosa magari non tossica?