Ho fatto le analisi del sangue e ho riscontrato il valore della GPT a 109, la gammaGT lievemente elevata, la GOT nella norma. Non prendo farmaci e non bevo alcolici. L' innalzamento della GPT è già stato riscontrato in altre analisi eseguite anni fa, la più distante ca. 10 anni fa (valore della GPT ca. 70). Un' ecografia eseguita un anno fa ha... Leggi di più rilevato un lieve Steatosi epatica. Non ho nessun disturbo CLINICO. I markers epatitici virali sono negativi. I valori del cholesterolo e dei Trigliceridi superano per poco la norma. Sono microcitemico, la ferritina (analizzata per la prima volta) è 534, la sideremia 162, la transferrina nella norma.L' alfa1antitripsina è 78, la ceruloplasmina nella norma. La ricerca degli autoanticorpi ha dato il seguente esito: ANA: positivi di tipo punteggiato alla diluizione 1:80; AMA: negativi; ASMA: positivi (+++) alla diluizione 1.40.Che mi consiglia di fare? Quale può essere la causa di questa sofferenza epatica? La positività di questi autoanticorpi può essere la causa o la conseguenza del danno epatico? Un possibile sovvracarico di ferro da parte del fegato può causare un isolato elevamento della GPT?Quali consigli mi può dare per curarmi e per prevenire un ulteriore danno epatico. A chi mi devo rivolgere per fare evt. ulteriori accertamenti e per avere un diagnosi certa?La ringrazio per la Sua attenzione,Distinti Saluti.