Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

25-11-2003

Ho letto tra le risposte pubblicate, che viene

Ho letto tra le risposte pubblicate, che viene consigliata la termoablazione in caso di metastasi, o comunque di tumore diffuso in più settori del fegato, anche in caso di dimensione dei noduli oltre i 3 cm. A mio padre è stata diagnosticata una Metastasi epatica in seguito a neoplasia al Colon (asportata con intervento chirurgico). I noduli sono però diversi: quattro sono di dimensioni di circa 4 cm. e presenti in più settori (ecco perchè non è stato possibile l'intervento chirurgico). Adesso è trattato con chemioterapia via orale e dopo i primi cicli (3) il processo si è quanto meno arrestato (anche se non regredito). Il medico ha detto che il valore di una Proteina che indica la presenza della malattia si è addirittura dimezzato. Torno alla domanda iniziale: è possibile la termoablazione anche se i noduli sono di dimensioni superiori a 3 cm.? A noi è stato detto di no. Grazie.
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
La termoablazione è fattibile anche su noduli di dimensioni superiori a 3 cm. Tuttavia è da ricordare che il trattamento standard del tumore del colon metastatico è la chemioterapia sistemica. I migliori schemi chmioterapici includono farmaci come il fluorouracile, l’oxaliplatino o l’irinotecano.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!