13-03-2008

Ho mia madre che ha 75 anni e da 18 anni ha subito

Ho mia madre che ha 75 anni e da 18 anni ha subito un intervento chirurgico per la sostituzione della valvola mitralica. Fin qui tutto bene. Ora attraverso l'ecocardiogramma le è stato riscontrata una insufficienza grave della valvola tricuspidale. E' il caso di preoccuparsi? Vi è una prospettiva di un nuovo intervento chirurgico? Grazie.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Probabilmente si è verificata quella che vienew chiamata tricuspidalizzazione del vizio valvolare mjitrlaico con ripercussioni sulla valvola tricuspide appunto. Se non sono presenti segni di scompenso destro (epatomegalia, edemi declici, ecc.) sua madre dovrà effettuare soltanto controlli ecocardiografici a cadenza semestrale. In caso di scompenso destro si potrà valutare l’eventualità di eseguire una plastica della valvola tricuspide con anello di Carpentier, intervento eventualmente da effettuare solo in caso di estrema necessità visto che il rischio di re-intervento è sempre molto alto.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!