20-03-2008

Ho scritto qualche giorno fa dicendo che ho

HO scritto qualche giorno fa dicendo che ho tachicardia quasi 24 ore al giorno(domanda Q94X262AVP). La tachicardia è di tipo sinusale, devo preoccuparmi ugualmente? Mi è stato cambiato farmaco da circa 3 gg. forse è ancora presto ma i miei battiti sono sempre allo stesso modo, la nuova cpr è INDERAL 80 a rilascio graduato. grazie per la vostra gentilezza e collaborazione. luisa.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Il fatto che Lei abbia tachicardia sinusale quasi 24 ore/24, dovrebbe indurre il suo medico curante ad accertare la causa scatenante (anemia, ipertiroidismo, ansia etc..) attraverso le opportune indagini di laboratorio. Le consiglio, intanto, di escludere fumo, alcool, caffè, tè, o altri stimolanti simpaticomimetici. Il propanololo è sicuramente un ottimo farmaco che aiuta a rallentare la frequenza cardiaca, ma non elimina il problema.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare