Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

14-06-2012

Il referto TAC non consente di porre diagnosi

salve,ho effettuato una tc massicciofacciale il referto è stato: alterazione morfo-strutturale delle pareti del seno mascellare destro che risulta ipoplastico e abitato da tessuto isodenso di carattere flogistico. NB: a carico dell'aspetto strutturale della stessa tuberosità mascellare, che presenta un relativo aumento dimensionale rispetto alla controlaterale, si conferma la presenza di aspetti macro-lacinari con evidenza tessuto isodenso (UH= +30), non modificato dal mdc, di verosimile interpretazione fibrosa.Note di sinusopatia mascellare sinistro che presenta aspetti di inclusione a livello del pavimento da parte dei corrispettivi apici radicolari dentali.Come dovrei comportarmi??? Avrei bisogno di più pareri oltre che quello del mio medico curante. Cosa fare ste voi??? Ringrazio anticipatamente per un vs interessamento.
Risposta di:
Dr. Francesco Gedda
Specialista in Otorinolaringoiatria
Risposta

Un referto TAC rappresenta l'interpretazione dell'esame fornita dal radiologo, ma non consente di porre diagnosi, nè - tanto meno - di stabilire il da farsi. Il collega radiologo che ha visionato le immagini propende per la presenza di una sinusite mascellare bilaterale, probabilmente comparsa da più tempo a destra, ma per avere un parere sul da farsi, senta prima il parere del suo curante (o di chi ha richiesto l'esame), che stabilirà se sia necessario avvalersi dello specialista in otorinolaringoiatria.

TAG: Otorinolaringoiatria
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!