Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

30-10-2002

Impianto

Sono la mamma di una ragazzina di 14 anni alla quale già all'età di 6 -7 anni fu riscontrata una agenesia degli incisivi laterali superiori, e di altri denti della parte inferiore di cui non ricordo esattamente la posizione. Non le crebbero in verità gli incisivi di cui sopra né da latte né purtroppo i definitivi. In cura, per modo di dire, già a quell'età poiché ben poco c'era da fare se non tenere sotto controllo lo sviluppo mandibolare e le eventuali Carie che andavano a formarsi. La situazione oggi è in questi termini: i dottori ai quali ultimamente ho sottoposto la ragazza si sono resi conto che purtroppo anche i canini sono da latte ed hanno paura che da un momento all'altro possano cadere, ed hanno deciso, per togliere entrambe i canini, di fare spazio con apparecchiature peraltro già in uso, ed intervenire con quattro impianti (due a destra e due a sinistra degli incisivi superiori). La mia paura è questa: saranno abbastanza forti le ossa mandibolari da sorreggere questi "interventi"
e se ci fossero complicazioni, quali potrebbero essere? La ringrazio!
Paginemediche
Risposta di:
Paginemediche
Risposta
Non deve temere l’intervento di implantologia né l’osso che dovrà ospitare gli impianti a vite. Essi rappresentano, senz’altro, la scelta d’elezione per questo tipo di problema. Avrei solo qualche perplessità in merito all’età di sua figlia, però non dispongo di alcun elemento strumentale per poter giudicare la decisione dei colleghi, che pertanto sarà quella più idonea al caso. Infatti, da un punto di vista funzionale, l’assenza dei canini è molto più grave di quella degli incisivi laterali.
TAG: Bocca e denti | Odontoiatria
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!