Gentile Dottore Ho 60 Anni a settembre, sofferente di Tubotimpanite catarrale cronica da lungo tempo, non secernente, praticamente sempre senza alcuna secrezione di nessun genere, Le chiedo se la cura del problema tubarico catarrale con insulflazioni presso Centri Termali può creare problemi alla membrana timpanica dove di recente è presente una perforazione sulla pars flaccida. Oltre ancora se gli esercizzi di ginnastica tubarica con Otovent, consigliati dal mio medico, trovandone oltretutto grossi giovamenti, per la pressione esercitata, possono creare danneggiamenti alla membrana. Cordiali Saluti -