Salve,ho l'ovaio policistico curato con la pillola qualche anno fa. Il medico mi ha consigliato di utilizzare l'integratore Levigon al myo inositolo, acido folico e magnesio per tre anni, cioè fin quando non avessi dovuto probabilmente riprendere la pillola. La prima volta che ho utilizzato l'integratore l'ho assunto per tre mesi prima ancora di prendere la pillola e mi ha letteralmente cambiato aspetto. Mi ha reso la pelle luminosissima e senza alcuna imperfezione, i peli sono diminuiti e le unghie sono diventate fortissime.Dopo 3 mesi l'ho sospeso, come mi avevano consigliato, le unghie si sono spezzate e la pelle è tornata a essere leggermente impura (non sto parlando di acne, ma di qualche brufolino). Stranamente dopo qualche mese le unghie sono ricresciute un'altra volta forti (io ho sempre avuto le unghie che si sfaldavano) e sono restate così per un anno e mezzo.Recentemente, dopo molto che non avevo grandi problemi di brufoli ed unghie, mi è venuta l'acne sulle mandibole (che mi hanno detto essere tipica dei problemi ormonali) e le unghie sono diventate debolissime. Così ho iniziato a riprendere il levigon, ma dopo quasi un mese non solo non ho notato miglioramenti, anzi mi è sembrato che le unghie si sfaldassero ancora di più e quindi l'ho sospeso. Ora le unghie stanno un po' meglio, ma la pelle peggiora.Ovviamente mi rivolgerò appena mi sarà possibile al ginecologo, perché suppongo di dover riprendere la pillola. Intanto volevo capire se devo riprovare a prendere il levigon o meno e soprattutto se è possibile che non faccia più effetto o addirittura possa peggiorare la situazione. Forse ho sbagliato ad interromperlo prima di un mese e mezzo? Grazie.