04-09-2017

Interruzione pillola anticoncezionale per acne

Salve, sono una ragazza di 23 anni ed assumo la pillola yaz da circa due anni. La pillola mi era stata prescritta dal mio ginecologo per l'acne. Avevo fatto anche una cura prescritta dal dermatologo con cicli di antibiotici e diversi farmaci topici abbastanza aggressivi. Dopo un anno mi è completamente sparita l'acne, ed ora la pelle è sana. Ora però, io e il mio compagno stiamo pensando di avere un bambino, e vorrei smettere la pillola il prima possibile in modo da "smaltirla" e tra un anno provare a rimanere incinta (questo è il motivo più importante, ma ce ne sono anche altri). Il mio unico dubbio è che l'acne si ripresenti. C'è qualcosa che posso fare prima di smettere la pillola in modo da ridurre al minimo la possibilità che l'acne ritorni? Qualsiasi consiglio è ben accetto. Premetto che sono in buona salute e i recenti esami sono tutti nella norma. Grazie in anticipo!

Risposta di:
Dr. Maurizio Simonelli
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Risposta

Smetta la pillola, cominci l'acido folico e dopo 2 mesi cominci ad avere rapporti liberi: bastano 2 cicli dalla sospensione della pillola.

TAG: Apparato riproduttivo | Concepimento | Dermatologia e venereologia | Farmacologia | Ginecologia e ostetricia | Gravidanza | Organi Sessuali | Pelle | Salute femminile | Sessualità