16-01-2018

Intervento e asma

Gentili Dottori,

sono una donna di 34 anni qui a chiedervi un parere per quanto riguarda un dubbio.

Venerdì 12 subirò un intervento di FESS per la sinusite e deviazione del setto nasale in anestesia generale. Ora il mio dubbio è che sono un soggetto asmatico allergico a graminacee composite oleacee cane e gatto, (anche se non faccio più uso di terapie da 2/3 anni perché sto abbastanza bene e se ho qualche attacco d’asma risolvo con il Ventolin) e mio padre che ha fatto lo stesso intervento la settimana scorsa ha dovuto fare una terapia a base di cortisone prima dell’intervento perché anche lui asmatico.

Ho chiamato il dottore che mi opererà dicendogli che da 2/3 giorni avverto un po’ d’asma e ho dovuto usare anche il Ventolin e lui mi ha detto che devo fare una terapia prima dell’intervento altrimenti non mi operano. Cosa posso prendere per stare sicura ? Lui Non ha saputo dirmi altro ha solo detto che devo prendere le stesse cose che prendevo per curare l’asma. E da ieri sera sto prendendo un antistaminico .

Faccio bene? Grazie..

Risposta di:
Dr. Gabriele Di Lorenzo
Specialista in Allergologia e immunologia clinica e Medicina interna
Risposta

Gentile Signora

ha eseguito una spirometria? È stata valutata dsll’anestesista?

Io le posso porre queste domande e scriverle che l’antistaminico non serve a controllare l’asma ma Solo starnuti e prurito nasale.

Cordiali saluti

TAG: Allergologia e immunologia clinica | Farmacologia | Otorinolaringoiatria