08-03-2006

Ipertensione da camice bianco

Il mio non so se è un problema, mi riscontrano la pressione alta (la massima) qualora la misuri dal medico, dal farmacista o in altre sedi che non sia casa mia dove invece la trovo regolare 120-130/85-88. A volte però anche leggermente più alta, accusando dei rossori alle orecchie e smania in generale. In un'ultima visita dal mio medico di fiducia, è risultata alta, anzi altissima, 180! ed io mi sentivo apparentemente calmo, il mio medico mi ha voluto rivedere l'indomani, e io aggiungendo l'ansia del risultato sono andato già teso, la pressione è stata alta nuovamente con una fequenza cardiaca 101. I miei battiti regolari senza emozioni particolari sono circa 70. Mi ha prescritto Lobivon, 1/2 compressa la sera, riscontrando una regolare Pressione arteriosa 117-120/75-85 misurandola tre volte al giorno già da 15 giorni, ma i miei battiti sono scesi fino a 56 al minuto. Vorrei chiederle rientra nella norma questa bradicardia? non c'è nulla da temere? Posso assumere come prevenzione il beta-bloccante così come mi è stato detto dal mio medico o è opportuno andare da uno specialista? Tutto sommato trattandosi credo di ipertensione da Ansia con picchi pericolosi vuoi un'arrabbiatura, un emozione o un pericolo? Che effetti può avere un picco così alto senza assumere il beta-bloccante? Grazie della vostra cortesia e mi scusi per mla mia domanda forse un pò lunga. grazie ancora. A.G.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
I beta-bloccanti come il lobivon, sono farmaci usatissimi per i quali non ci sono segnalazioni di gravi effetti collaterali dopo anni di trattamento. Non danno assuefazione nel senso che occorre aumentare il dosaggio per mantenere lo stesso effetto. Nel caso di interruzione improvvisa di un alto dosaggio può manifestarsi un “rimbalzo”. Trovano una buona indicazione nel tipo di ipertensione di cui soffre, quella cosiddetta da “camice bianco”, che è meno grave di uno stato ipertensivo costante, ma è peggio di avere valori pressori ottimali costanti. Le consiglio l’automisurazione della pressione.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato respiratorio | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!