salve dottore ho avuto una distrazione muscolare al polpaccio sx, in ortopedia me lo hanno ingessato (doccia) conseguenza dopo 14 giorni di gesso trombosi venosa profonda, immobilizzazione per almeno 1 mese . questo succedeva il 10 settembre 2013, fine ottobre faccio un ecodoppler e risulta ok. adesso siamo a fine novembre sto facendo fisioterapia al piede, sono ancora in cura con il coumadin, ma il piede a un minimo movimento su e giu e ancora adesso ogni tanto si gonfia e diventa tutto rosso. come mai dopo che l ecodoppler a evidenziato che la vena e libera ,si gonfia ancora e diventa rosso il piede? premetto che non cammino ancora bene e non riesco nemmeno a guidare per via del blocco e del gonfiore che ho ancora al piede e de da settembre che sono a casa in mutua. quanto ci vorra ancora prima che torni a lavoro? grazie in anticipo saluti.