Logo Paginemediche
  • Programmi
  • Medici
  • Salute A-Z
  • Per le aziende
L’ESPERTO RISPONDE

Lo scorso gennaio ho eseguito degli esami per

Lo scorso gennaio ho eseguito degli esami per controllo ed ho avuto i seguenti risultati: HBsAg = 0.00 Anti-HBsAg =182,10 (vaccino antiepatiteb nel 2000) Anti-HCV = 0.04 (con i range: negativo > 1 positivo >= 1 border line 0.80-0.99) Ora mi chiedo: il valore per HCV non dovrebbe essere normale solo con il valore di zero? Il fatto che abbia il valore 0.04 potrebbe significare che ho contratto da poco il Virus e che quindi per il momento la concentrazione di Anticorpi sia bassa ma che aumenterà in futuro? Devo rifare l'esame tra breve e fare ulteriori esami di funzionalità epatica oppure lo devo considerare negativo a tutti gli effetti? Ultima domanda: dopo quanto tempo dal contagio compaiono di solito gli anticorpi dell' Epatite C? Vi ringrazio per la disponibilità.
Risposta del medico
Dr. Fegato.com
Dr. Fegato.com
Il valore che lei riporta per anti-HCV deve essere considerato normale, in quanto il test in oggetto esprime la positivtà attraverso un punteggio che deve essere maggiore od uguale ad 1. Non è necessario ripetere tale esame. Gli anticorpi per l’epatite B si possono rilevare dopo 2-3 mesi dall’avvenuto contagio.
Risposto il: 14 Febbraio 2006
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali