31-10-2017

Mal di gola e raffreddore sintomi di HIV?

Buonasera, Scrivo perché da una settimana a questa parte sono veramente in ansia per un episodio sgradevole che mi è successo. Settimana scorsa mi trovavo a Berlino e con degli amici sono andato in uno di quei bordelli legali. Durante un rapporto con una prostituta è capitato che si sia rotto il preservativo(ce ne siamo subito accorti e l'esposizione credo sia stata di 4-5 secondi). Oggi a distanza di una settimana sto avendo dei sintomi influenzali, con leggero male di gola e leggerissimo raffreddore. Leggendo un po' in giro ho visto che possono essere riconducibili a sintomi del suddetto virus. Chiedo aiuto perché sono veramente in ansia e non so come poter risolvere la situazione. Grazie

Risposta

Gentile ragazzo, se pur di breve durata c'è stata una esposizione o comunque un contatto a rischio. La consiglierei pertanto di rivolgersi al suo medico curante per effettuare uno screening completo per le malattie sessualmente trasmissibili, secondo le modalità e la tempistica che riterrà opportune. I sintomi "influenzali" attuali non possono essere correlati all'evento da lei descritto poichè è trascorso un tempo troppo breve fra il momento del rapporto a rischio e il loro manifestarsi. Cordiali saluti Piergiorgio Biondani

TAG: Dermatologia e venereologia | Infezioni | Malattie infettive | Organi Sessuali | Sessualità | Virus