Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

18-01-2014

malattia cistica

buona sera dottore; mio cognato e dal giorno di santo stefano che si e sentito male con forte dissenteria vomito e perdita di peso , non voleva ricoverarsi x effettuare dei controlli approfonditi il medico curante senza fagli effuttuare una gastroscopia gli ha diagnosticato ernia iatale dandogli una cura ieri venerdi 17 è stato trasportato con l'ambulanza all'ospedale di olbia e gli hanno diagnosticato delle cisti alla bile dimettendo il paziente con i vomiti a casa x poi fallo andare dal chirurgo x decidere quando operare. milei cosa ne pensa di questa patologia prima di operare non sarebbe opportuno fare altri controlli più approfonditi addome pancreas ecc ecc aspetto con ansia il suo parere dell ospedale di olbia non mi fido . grazie mille x la gentilezza. donatella.
Risposta di:
Prof. Marco Ruina
Specialista in Gastroenterologia e Malattie dell'apparato cardiovascolare
Risposta

 Credo che la diagnosi sia stata posta dopo una TC addome senza e con mezzo di contrasto per cui ritengo che, se è stata fatta questa indagine ed una esofagogastroduodenoscopia sia valutabile l'opzione chirurgica

TAG: Gastroenterologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!