Ho un problema un po' delicato , anzi ..imbarazzante: sono un soggetto stitico, cosa che è andata peggiorando negli ultimi tempi. Devo spesso ricorrere a lassativi o clisterini. Il punto è questo: da molto tempo, nn so quantificare quanto, ogni volta che mi sforzo un po' più del normale x tentare di evacuare, al momento dell'igiene intima, al tatto sento un rigonfiamento (e non di poco conto) nella parete posta tra vagina ed ano...Non essendo medico, nn so se mi sono fatta capire...ritengo che questa specie di ascesso fuoriesca proprio in conseguenza dello sforzo..tanto è che dopo poco scompare...come se si rimettesse "al suo posto"... Lo dissi all mia dott.ssa la quale nn mi ha suggerito indagini...Vorrei sapere di cosa potrebbe trattarsi. Ringrazio e porgo distinti saluti.