04-06-2007

Metastasi da Melanoma

Mia mamma ha subito un ischemia elebrale transitoria , in seguito a vari accertamenti e R M N è stato scoperto un melanoma di dimensioni 18mm al cevello. Inoltre in vari mometi accusa sensazioni di calore alla schiena che le portano un tremoli interno e in piu un accellerazione del battito. Volevo sapere se questi fenomeni sono da associarsi alla diagnosi accertata o sono fenomeni provocati dall'ansia del paziente.
Infine vorrei venire a conoscenza su quale è la prassi per portarla in visita presso un vostro esperto neurologo.
Grazie dell'attenzione
Cordiali saluti
Dr. Maurizio Fabrizi
Risposta di:
Dr. Maurizio Fabrizi
Risposta
La patologia (Metastasi da Melanoma) da lei riferita suggerisce un pronto ricovero presso un Centro di Neurochirurgia e, verosimilmente, dà ragione delle sintomatologia accusata da sua madre. L'eventuale TIA sarebbe una fenomenologia in subordine. Presso il nostro centro è funzionante un GOIP (Gruppo Operativo Interdisciplinare Permanente) sui tumori cerebrali, per cui il paziente viene seguito da un Team multispecialistico piuttosto che da singoli in successione. La patologia riferita può essere affrontata presso qualunque centro di neurochirurgia in Italia.
TAG: Chirurgia | Malattie neurologiche | Neurochirurgia | Neurologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!