Gentilissimi Dottore La presente a chiederLe se avete terapie come embolizzazione o chemioterapici efficaci sul Leiomiosarcoma (primario uterino) di mia Mamma.Attualmente mia Mamma è in buono stato di salute nonostante abbia delle macchie nei polmoni, una nel fegato e rene.La mamma è stata sottoposta a vari interventi chirurgici nel corso del... Leggi di più tempo. Le recidive sono state poi curate con chemioterapici come la Gemcitabina in associazione con Taxotere (con ottimi risultati e riduzione della malattia di circa 70%), ma non ha mai risposto alla terapia con Ifosfamide. Nell'anno in corso le è stato somministrata la terapia con ET-743 che inizialmente ha dato dei buoni risultati ma poi sono andati sparendo. Non vi è mai stato un chiaro cenno di fallimento della terapia a base di Gemcitabina ma attualmente stiamo valutando la via da percorrere al fine di avere degli effetti positivi sulla salute della Mamma.Sul costato è presente una macchia che risulta palpabile al tatto e che ci aiuta a capire se le terapie danno un risultato.Le chiedo se a suo parere conviene effettuare terapie anche di ultima generazione o sperimentali che possano avere efficacia su detta tipologia di tumore e se da Voi trattata. Ringrazio di cuore per l'aiuto che vorrete darmi e in attesa di Vs. Urgente riscontro porgo distinti saluti.