30-03-2004

Mi rivolgo a lei in quanto mi trovo in uno stato

Mi rivolgo a Lei in quanto mi trovo in uno stato di confusione e vorrei meglio capire. Premetto che non ho nessun sintomo, mai avvertito dolore al petto, gioco a calcetto vado in bici. Ecco in sintesi la storia. Ad una visita di controllo che la mia azienda, FS, sottopone i propri dipendenti, al cardiologo non è piaciuto ECG e mi invita a farne uno da sforzo. Il risultato è stato "T.d.S. massimale, negativo per sintomi, positivo ad alto carico per segni ECgrafici di I.M.T. in V5-6". Mi consgliano di fare una Scintigrafia miocardica. Insieme a questa faccio anche una Ecografia, tutte e due risultano negative, nessuna ischemia. Il cardiologo comunque vuole sottopormi a Coronorografia. Essendo questa molto invasiva, chiedo è davvero necessaria? Lui sostiene che la Scintigrafia ci dice che la quantità di sangue che arriva al Cuore è normale ma non ci dice per quali vie ci arriva, e comunque contrasta con ECG da sforzo. Chiedo non sarebbe sufficiente rifare l'ECG da sforzo? In spasmodica attesa cordialmente saluto. Con sinceri aguri di Buona Pasqua.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
E’ difficile rispondere con assoluta obiettività e imparzialità a questa domanda non avendo visto i tracciati dei test, allora mi permetto di darle due risposte, una da medico e una da cittadino. Nel primo caso le direi faccia la coronarografia, perché un Collega certamente esperto avrà avuto buone motivazioni cliniche per consigliare l’indagine invasiva che non dimentichiamo ha fra le tante sue finalità anche il “bisogno di conoscere”; nell’altro caso, come un semplice cittadino, le direi provi a chiedere al medico, esponendo tutte le sue perplessità, se esistono altri test oltre la scintigrafia da sforzo che siano utili nel dirimere definitivamente dubbi sulla normalità dell’anatomia e funzione del circolo coronarico.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!