Leggi anche:
L'elettrocardiogramma è la registrazione grafica dell'attività elettrica del cuore durante il suo funzionamento raccolta per mezzo di elettrodi.
30-12-2005

Mi scopro iperteso, da tre anni, 85kg, di peso

Mi scopro iperteso, da tre anni, 85kg, di peso alto 174 assumo: lovibon al mattino, combisartan la sera. Figlio di genitore iperteso. Da un anno faccio Attività fisica senza aver prima avvisato il mio medico. corro con un cardiofrequenzimetro e faccio corsa per circa 1 ora al giorno su un percorso di circa 10km. i battiti cardiaci durante la corsa vanno da un minimo di 125 ad un massimo nello sforzo di 145. non voglio smettere. anche perche' mi sento bene. potro' avere giovamenti nel futuro? continuero' a prendere farmaci? nico.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
L’attività fisica è sicuramente benefica, ma per capire se sta facendo bene direi che potrà essere utile eseguire un elettrocardiogramma da sforzo in un ambulatorio cardiologico ospedaliero.