Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

02-04-2004

Mia mamma e' appena stata operata per

MIA MAMMA E' APPENA STATA OPERATA PER L'ASPORTAZIONE DI UN LEIOMIOSARCOMA CUTANEO SULLA NUCA. SICCOME AVEVA IL GAMMA GT ALTO LE E' STATA FATTA UN'ECOGRAFIA DEL FEGATO E CI SONO LESIONI DA QUALCHE MM A 5 CM SIA SUL LATO SINISTRO CHE DESTRO. SICCOME MIA MAMMA HA UNA VALVOLA MITRALICA ARTIFICIALE (DAL 1993) E HA AVUTO UN Ictus NEL 1994 CON EMIPARESI DX E AFASIA, I MEDICI CI HANNO DETTO CHE NON E' POSSIBILE INTERVENIRE IN ALCUN MODO E NEMMENO SOTTOPORLA A CHEMIOTERAPIA, ABBIAMO DECISO DI PORTARLA A CASA. L'UNICA COSA POSSIBILE E' LA Terapia DEL DOLORE. MA SICCOME PER IL Cuore NON HA MAI POTUTO PRENDERE ANTIDOLORIFICI, MI CHIEDO SI PUO' EVITARE CHE SOFFRA O APPENA INIZIERA' A SOFFRIRE E LE DARANNO ANTIDOLORIFICI GENERICI FINO AD ARRIVARE ALLA MORFINA LE VERRA' UN COLLASSO O ALTRO? COSA SI PUO' FARE? QUANTO TEMPO POTREBBE DURARE? GRAZIE MILLE CORDIALI SALUTI
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
Purtroppo non è possibile, sulla scorta dei pochi dati che lei riferisce, esprimere alcun giudizio sulla prognosi della malattia di sua madre. Tuttavia riteniamo che non ci dovrebbero essere problemi particolari nell’utilizzare farmaci antalgici, quali la morfina, in caso di necessità.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!