Logo Paginemediche
  • Programmi
  • Visite
  • Salute A-Z
  • Chi siamo
  • MediciMedici
  • AziendeAziende
L’ESPERTO RISPONDE

Microadenoma ipofisario: referto rm preoccupante?

Salve sono una ragazza di 26 anni, 4 anni fa ho avuto un intervento chirurgico per la rimozione di un microadenoma ipofisario, come di routine quale giorno fa ho ripetuto la rm con mdc e mi sono un po' preoccupata per il referto: "Esiti di intervento chirurgico trans-sfenoidale, con focale avvallamento del pavimento del cavo sellare. Ghiandola ipofisaria nei limiti morfo-volumetrici, isoperfusa allo studio dinamico dopo mdc e. v.. Penducolo ipofisario in asse. Normale aspetto delle logge latero-sellari e della regione ipotalamo-chiasmatica. Posizione minimamente bassa delle tonsille cerebellari. Sistema ventricolare in asse, simmetrico, non dilatato. Regolare rappresentazione degli spazi subaracnoideo pericerebtali. Assenza di aree di alterata intensità del segnale a sede encefalica. Assenze di aree a ridotta diffusività. Assenza di patologici potenziamenti del segnale dopo somministarzione di mdc paramagnetico."
Questo è il regerto completo devo preoccuparmi nuovamente?
Risposta del medico
Prof.ssa Milena De Marinis
Prof.ssa Milena De Marinis
Specialista in Neurologia
Non credo che si debba preoccupare.
Avendo avuto un microadenoma ipofisario, deve effettuare periodicamente degli esami del sangue specifici. 
In pradica deve essere seguita da un endocrinologo.
Ripeta poi una RM con mdc ogni 3-4 anni, se le analisi sono nella norma.
L'unico dato da rivedere a lungo termine è "la posizione bassa delle tonsille cerebellari".

Se la situazione rimane stabile, come penso, non deve fare nulla.
Se la cosa dovesse aggravarsi, con tendenza delle tonsille cerebellari ad incunearsi, allora dovrà consultare un Neurochirurgo (possibilità sindrome di Chiari).
Non credo che questo avvenga, ma è meglio essere prudenti.

Gentili saluti
 
Risposto il: 17 Marzo 2016
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali