Mio marito 12 anni fa ha avuto un infarto al miocardio " Infero apicale".Periodicamente da quell' episodio si sottopone con molta attenzione e scrupolosamente a controlli vari: visita cardiologica, ECG, Scintigrafia a riposo e da sforzo ogni due/ tre anni, prova da sforzo, ecostress. Da molto tempo quando inzia una qualsiasi attività con sforzo( il camminare con andatura veloce, nuotare, andare in bici) avverte un dolore al petto che si irradia al braccio ma, dopo alcuni minuti cessa.Ultimamente si è sottoposto a scintigrafia e non ha evidenziato nulla di quanto si sapeva cioè dell' infarto avuto nel lontano 1995. Ha eseguito anche la prova da sforzo e l' ecostress con esito negativo. Vorrei sapere a quali altri indagini sarebbe opportuno sottoporsi e se la causa può essre ricercata altrove.