10-04-2006

Mio marito ha avuto nei giorni scorsi un infarto

Mio marito ha avuto nei giorni scorsi un infarto miocardico. Si stanno presentando episodi di bradicardia. Che significato hanno? Sono normali in un paziente appena colpito da infarto oppure rappresentano un problema da risolvere con pacemaker? Grazie.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Immagino che a suo marito sia stato prescritto un betabloccante, ed in questo caso la bradicardia è un effetto (entro certi limiti desiderato) del farmaco. Se non è così (cioè se non sta assumendo un betabloccante) il problema è capire se la bradicardia è così spiccata da essere pericolosa, e questo può essere detto da un ECG dinamico (Holter).