Mio padre, 76 anni è affetto da cirrosi epatica da epatite c, contratta molto probabilmente circa 35 anni fa per trasfusione.Un mese fa ha avuto il primo versamento ascitico risoltosi con l'assunzione di Lasix e Kenacol(?). Alcolici eliminati da almeno 10 anni, a seguito delle ultime analisi (08.09.07) si evidenzia: piastrine 148, attività... Leggi di più protrombinica 88, INR 1.08, Creatinina ematica 1.37, ammoniemia 61, albumina ematica 3, CEA 4.58, Bilirubina 0. Da gastroscopia, anch'essa recentissima, : alcuni cordoni varicosi III inf.( I grado Paquet), mucosa eritematosa, fragile. Cercine anastomotico, ampio, eritematoso. Inoltre ha anche una diffusa fragilità capillare, con modeste, ma frequenti, perdite di sangue dal naso. Questi ultimi sono, però, fenomeni meno recenti. Da ecografia (28.08.07) vena porta 14mm con flusso epatopeto. Discreta splenomegalia 13x8 cm. Fegato che non presenta nodularità. La terapia assegnatagli, oltre una prevista Tac per novembre e controlli almeno trimestrali, è di Lasix, Omeprazen e Kenacol(non sono certa del corretto nome del farnaco parchè non l'ho qui con me ora) e divieto assoluto di assunzione di carne. Da quanto le ho riportato è possibile ricavare la classe Child-Pugh? Come vede il quadro clinico, ferma restando la nota soggettività relativa al progredire della malattia? E' concorde con l'aspettativa, catastrofica, di vita di 3-4 anni prospettatami dal medico curante