Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

05-02-2004

Mio padre presenta una bilirubina molto densa e a

Mio padre presenta una Bilirubina molto densa e a seguito di coliche biliari deve essere sottoposto a "colangiografia RMN". In che cosa consiste quest'analisi?
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
La Risonanza Magnetica Nucleare (RM oppure RMN) è una tecnica diagnostica che permette di ottenere immagini in sezione del corpo sfruttando l’intensità di un campo magnetico, in cui il Paziente viene collocato, e l’interazione di onde radio (radiofrequenze). Poiché non si utilizzano radiazioni ionizzanti la metodica è da considerarsi biologicamente innocua. Essa è utilizzata come esame complementare alla tc ed è particolarmente utile nell’evidenziare gli angiomi epatici che risultano iperintensi dopo la somministrazione di mezzo di contrasto. È utile anche nello studio delle vie biliari risultando, in alcuni casi, sostitutiva della col angiografia retrograda per via endoscopica (ERCP).
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!