Buongiorno,vi spiego la mia situazione, sono una ragazza di 28 anni, peso circa 70 kg e sono alta 1.65 cm. Da dicembre 2013 soffro di forte nausea, accompagnata raramente da vomito e forti dolori di stomaco, quasi sempre subito dopo aver mangiato. Ad aprile 2014 mi sono recata da un gastroenterologo per una visita e mi ha riscontrato un reflusso gastroesofageo e ho iniziato una cura con pantorc,motilex e gerd off ma non ho riscontrato grandi miglioramenti,in quanto la nausea ricompariva quasi sempre. Settimana scorsa mi sono decisa a fare la gastroscopia da cui è risultato che ho il pancreas aberrante nella zona antrale dello stomaco. Il gastroenterologo allora mi ha prescritto pantorc,creon e esoxx one.Dalla biopsia è risultata una flogosi. Prima di tutto vorrei sapere qualcosa riguardo il pancreas aberrante e se la cura può essere sufficiente per eliminare questi bruttissimi sintomi che mi creano inappetenza e fastidi perenni oppure, come ho letto da qualche parte, occorra asportare questa cellula?Grazie mille.