01-03-2006

Nel gennaio 2004 ripetuti dolori a riposo al

Nel gennaio 2004 ripetuti dolori a riposo al torace ricovero cardiologia ECG da sforzo negativo ecostress negativo dopo la dimissione i dolori continuano e nel marzo 2005 nuovo ricovero con ecg ed esami ematochimici normali viene eseguita una coronarografia con il seguente esito malattia coronarica monovasale: IVA con Stenosi critica 90% alla fine secondo tratto PCI su IVA con impianto di sten TAXUS ottimo risultato angiografico ecocardiogramma nella norma nei mesi seguenti controlli clinici negativi ma sotto sforzo (correre) leggero Dolore eseguo scintigrafia miocardica (spet) di perfusione a riposo e dopo stimolo con il seguente risultato gated SPET: al carico di lavoro raggiunto si rileva ipoperfusione della parete inferiore in assenza di significativi difetti della cinesi segmentaria (attenuazione fotonica diaframmatica) FE nel range di normalita' conclusioni: dati scintigrafici negativi per ischemia miocardica inducibile. che significato diagnostico ha questo risultato?
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Il risultato della scintigrafia indica che non ci sono zone ischemiche e quindi è tranquillizzante.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!