Nel mese di agosto 2006 ho avuto 4 attacchi di tachicardia (115/120 battiti al minuto della durata di 6 ore circa) spaventato mi sono ricoverato per accertamenti risultato: bbdx (che già sapevo), e un bav di I° grado. Holter, Tiroide e accertamenti vari non hanno evidenziato nulla di particolare. Nei mesi successivi ho rifatto analisi e controlli che hanno riferito quello che già avevo. Stò assumendo Cordarone 1 pasticca ogni due giorni, Fino a dicembre non ho piu' avuto tachicardie. Nel periodo gennaio/febbraio di nuovo tre/quattro casi di tachicardia, l'ultima registrata con l'holter: FC media 75/massima 122 per 10 ore/minima 53/ectopici venticolari 45 totali/ectop.sopraventricolari totali 1 sing. 1. Commenti: Ritmo sinusale di base con bav 1 e bbdx/tachicardia sinusale sintomatica. Extrasistolia isolata ed a coppia/1 besv/non modificazioni significative del tratto ST_T. Posso continuare la mia vita normalmente ho mi devo considerare un malato? I miei ringraziamenti... Michele.