Logo Paginemediche
  • Programmi
  • Medici
  • Salute A-Z
  • Per le aziende
L’ESPERTO RISPONDE

Perché ho spesso tachicardia?

Buongiorno, sono una donna di 54 anni, alta 174 cm per 90 kg. Dopo 5 anni di paroxetina, che però mi ha " rimessa al mondo ", mi ritrovo con questi kg in piu' e altri disturbi che sono arrivati circa 6 mesi fa: la pressione sale notevolmente al mattino e verso sera, circa alle ore 17.00/18.00 con valori sui 160/95 e a volte anche oltre, a cui si associano episodi di cardiopalmo molto fastidiosi. Ho una terapia , Bifrizide una cpr il mattino, Bisoprololo 2,5 al mattino e ho un Tavor da 1 mg la sera. gli esami eseguiti poco tempo fa, ecg, ecocardio, holter cardiaco sono tutti negativi.....ma io non sto ancora bene.... Inoltre a causa dei turni di lavoro, 3 turni anche la notte, non riesco a seguire bene la terapia, spesso la dimentico e comunque non riesco a prenderla sempre alla stessa ora..... Questa tachicardia mi causa anche un senso di oppressione al torace e mi pare di non riuscire a respirare. Vorrei , per favore, un ulteriore parere, sono stanca di stare così e fatico a fare tutto. Grazie e i migliori saluti.

Risposta del medico
Prof. Luigi Iorio
Prof. Luigi Iorio
Specialista in Cardiologia e Medicina interna

Gentile sig.ra, l'assunzione della parexitina può avere degli effetti collaterali se viene somministrata con un dosaggio eccessivo. Purtroppo questo farmaco può determinare tachicardia. Prima di prendere altre iniziative consulti il suo psichiatra e veda se il farmaco in questione è sovradosato. Contemporaneamente le consiglio di prendere gli altri farmaci aderendo alla prescrizione. Saluti prof Luigi Iorio

Risposto il: 23 Ottobre 2017
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali