11-10-2017

Perdita di capelli eccessiva

Gentile dottoressa, sono una ragazza di 26 anni e negli ultimi due anni ho riscontrato una perdita di capelli accentuata. La perdita si è fatta abbondante nell'ultimo mese (perdita di circa 200 capelli tra doccia e asciugatura), dove ho riscontrato anche capelli che si sporcano più facilmente del solito, desquamazione, prurito e un lieve bruciore.
Ho sempre avuto i capelli grassi, inoltre mio nonno soffriva di psoriasi (al braccio) ed a me e mia sorella da piccole si formavano crosticine in testa con perdita di ciocche di capelli. Quando questo problema si presentava usavamo lo shampoo al catrame.

Cosa può essere? A breve ho una visita tricologica e un appuntamento con un dermatologo. Osservando i capelli caduti ho notato il bulbo bianco ed inoltre sembra che cadendo si portino via un pochino di pelle bianca. Grazie

Risposta di:
Dr.ssa Sonia Maria Devillanova Dottore Premium
Specialista in Dermatologia e venereologia e Tricologia
Risposta

Da quello che scrive suppongo abbia una dermatite seborroica. In pratica nel nostro cuoio capelluto vive un fungo la malassezia furfur che ci serve. È responsabile della crosta lattea del neonato, la falsa Tigna amiantacea nel bambino e la forfora o meglio dermatite seborroica nell'adulto. Quando non viene curata accelera la caduta dei capelli legata ad altre cause. In più questo è un periodo di perdita di capelli.

Detto questo è ovvio che non è possibile fare diagnosi a distanza, le posso dire che i capelli che descrive sono capelli in telogen ossia morti che verranno rimpiazzati. Il collega valuterà eventuali cause e con la terapia tutto si risolve. Per cui stia tranquilla. Cordiali saluti Dott.ssa Sonia Devillanova

TAG: Capelli e peli | Dermatologia e venereologia | Pelle