20-02-2004

Più di un mese fa ho avuto un rapporto protetto

Più di un mese fa ho avuto un rapporto protetto con una prostituta. Non mi preoccupo per la penetrazione visto che ho usato un preservativo. Lei mi ha però praticato sesso orale senza che io usassi il preservativo... Ci sono molte possibilità di contrarre il virus? Sono molto preoccupato, ma da circa sei settimane non ho accusato nessun Sintomo di quelli descritti da voi nel sito, come febbre, ingrossamento delle ghiandole, eccetera. Ho solo avuto Diarrea un paio di volte ma credo sia stato dovuto all'alimentazione... Da quanto ho capito se fosse un Sintomo rilevante dovrebbe essere persistente (quanto?) e comunque ricordo che è già passato più di un mese... Vi ringrazio dei chiarimenti!
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
E’ impossibile fornire percentuali esatte del rischio di un eventuale contagio per uno specifico evento; il rapporto orale è comunque considerato a basso rischio, ma basso rischio non vuol comunque dire “rischio nullo”. I sintomi non sono indicativi, in quanto spesso anche in caso di infezione sicura non si ha nessun sintomo di rilievo, oppure vi possono essere dei sintomi del tutto aspecifici. In linea generale, chiunque abbia una vita sessualmente attiva, a maggior ragione se anche con partner occasionali e potenzialmente a rischio, dovrebbe sottoporsi periodicamente (almeno ogni 6 mesi) al test per l’HIV e per i virus dell’epatite B e C, e magari eseguire anche la vaccinazione per l’epatite B.
TAG: Infezioni | Malattie infettive
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!