Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

28-05-2018

Polipi colesterinici alla colecisti

Buonasera, sono una donna di 50 anni 8 anni fa per caso ho scoperto da ecografia di avere dei polipetti colesterinici subcentrimetici alla colecisti. Due settimane fa ho avuto dalle 22 della sera alle 13 dell'indomani (ora in cui il mio medico mi ha effettuato una fiala di Toradol dopo palpazione addome dicendo fosse virus) dolori fortissimi allo stomaco sotto lo sterno che si irradiavano a cintura all'altezza dei reni. Ho fatto punture disintossicanti per tre giorni e il dolore era costante e leggero.

Non tranquilla ho rifatto ecografia e si vedono sempre e invariati questi polipetti di grasso, colecisti distesa e alitiasica. Il resto è ok. Sto assumendo deursil 450. Ho paura che torni il dolore e vorrei sapere se rischio perforazione della colecisti. Possono sciogliersi con deursil??Ipareri sentiti sono contrastanti . Grazie a chi mi risponderà Cordiali saluti

Risposta di:
Dr. Antonio De Carlo
Specialista in Chirurgia generale
Risposta

A mio parere non rischia la perforazione. La sintomatologia descritta potrebbe essere dovuta alla colecisti per cui le consiglierei di sottoporsi all'intervento di colecistectomia laparoscopica.

TAG: Adulti | Chirurgia generale | Disturbi gastrointestinali | Gastroenterologia | Intestino | Salute femminile | Stomaco
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!