Buonasera, sono una donna di 51 anni. Da tempo ho sotto controllo un mioma uterino asintomatico con terapia progestinica ( CERAZETTE) in attesa di menopausa . All'ultimo controllo il pap test ha dato il seguente risultato:"Reperto di alterazioni cellulari benigne" modificazioni reattive riparative, infiammazione, flogosi di grado medio. Metaplasia. Ectropion. Lievi aspetti iperplasici delle cellule endocervicali. A seguito di questo esito ho eseguito colposcopia che ha dato come risultato: Estroflessione micropolipoide multipla dell'esocervice. No ANTZ. La dottoressa mi ha detto di stare tranquilla che non c 'è nulla di preoccupante, mi ha consigliato di eseguire polipectomia . Io però sono un po' in ansia perchè la ginecologa ha chiesto esame istologico sui due polipi asportati. La cosa mi ha allarmata i polipi potrebbero essere maligni? Cosa significa lieve iperplasia endocervicale? La ringrazio anticipatamente e la saluto.