29-10-2002

Possibile candida

Egregio Dottore,
da un pò di tempo ho delle perdite biancastre dense, talvolta a grumi che mi provocano anche pruriti...tutto é iniziato da quando ho contratto una Cistite per la scarsa igiene dei bagni del luogo in cui lavoravo e per l'uso di detergenti alcoolici che già in passato mi hanno causato una certa secchezza.
Ho utilizzato la pomata Canesten ma vorrei sapere se é il caso di acquistare delle lavande e se queste perdite posso essere a causa di un'infiammazione.
La ringrazio anticipatamente.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Gentile signora, i sintomi che descrive (prurito e perdite vaginali biancastre) sono tipici di un’infezione da Candida. Prima di intraprendere una terapia è però necessario che la diagnosi venga confermata da un ginecologo. Nell’attesa della visita ginecologica, può utilizzare un sapone antimicotico (Pevaryl schiuma ginecologica, per esempio). Cordiali saluti.
TAG: Ginecologia e ostetricia | Organi Sessuali | Salute femminile
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!