Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

25-11-2016

Prelievo e rischio di contagio HIV

Ciao a tutti, ho effettuato un prelievo al reparto malattie infettive del mio ospedale risultando negativo all'hiv, sono però preoccupato dal fatto che l'infermiera durante il prelievo ha appoggiato il tampone con dentro il disinfettante su un lettino che era ricoperto da una tovaglietta bianca, ho visto con i miei occhi che il tampone ha un poco bagnato la tovaglietta, dopodiché mi ha fatto il prelievo e mi ha messo sulla ferita aperta e sanguinante lo stesso batuffolo.
Ora non so se questa procedura sia stata tanto igienica ma può trasmettere l'HIV e se no perché? Inoltre dopo che mi ha ricoperto la ferita ho sentito come una sensazione di bagnato, come se stessi perdendo sangue. Devo fare un test a vostro giudizio? Grazie

Risposta di:
Dr. Pietro Di GregorioDottore Premium
Specialista in Gastroenterologia e Malattie infettive
Risposta

L'infermiera è stata poco accorta, ma non è successo proprio niente di cui preoccuparsi.

TAG: Infezioni | Malattie infettive | Virus
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!