09-02-2018

Preoccupazione per ponfi

Da circa un mese ho dei ponfi nel corpo..appaiono,scompaiono,poi ricompaiono..poi per qualche giorno magari non ne ho,e poi rispuntano all improvviso..una sua collega mi ha diagnosticato orticaria;flantadin 30 mg due al di e poi a scalare e Zirtec uno al di..risultati negativi però,perché e sempre tutto uguale...

il 20 febbraio ho prenotazione per eseguire tutti i test,dopodiché spero che esca fuori il problema..sto iniziando a preoccuparmi..potrebbe essere l’inizio di una brutta malattia?

io sono sempre uguale,attivo,no febbre,no diarrea,vado di corpo regolare ...

grazie 

Risposta di:
Dr.ssa Sonia Maria DevillanovaDottore Premium
Specialista in Dermatologia e venereologia e Tricologia
Risposta

L'orticaria può essere acuta quando dura meno di 3 mesi e cronica sopra i 3 mesi.

L'antistaminico è fondamentale e deve essere assunto per lunghi periodi di tempo, il cortisonico va preso a scalare cercando di usarlo per tempi brevi. Manca una terapia topica spesso efficace. Per quanto riguarda esami o test non sono indicati in una orticaria acuta, anche perché essendo sotto terapia verrebbero tutti negativi. Tenga presente che le forme allergiche rappresentano il 3% circa per il resto si tratta di forme autoimmunitarie.

Direi di non preoccuparsi, so che l'orticaria ti spossa, non si dorme, ma nella maggior parte dei casi regredire entro 2 mesi. Cordiali saluti Dott.ssa Sonia Devillanova

TAG: Adulti | Allergologia e immunologia clinica | Dermatologia e venereologia | Esami | Giovani | Pelle | STEP - Attivo | Valori normali
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!