Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

05/08/2016

Birmania, 36 bambini morti per una malattia al momento sconosciuta

birmania 36 bambini morti per una malattia al momento sconosciuta
GoSalute
Scritto da:
GoSalute
36 bambini sono morti in Birmania a causa di una malattia sconosciuta che, in quanto tale, sta destando molta preoccupazione.
Stando a quanto si è appreso dalle testate locali, la malattia ha molti sintomi simili al morbillo, come la tosse e il prurito, e colpisce soprattutto i bambini di età massima di cinque anni (ma gli adulti non ne sono immuni). Il timore, adesso, è che possa contagiare anche altre persone.
 

Virus del morbillo mutato?

Si tratta, per il momento, di un vero e proprio rebus per i medici e, stando a una portavoce istituzionale del Ministero della Salute della Birmania, i sintomi farebbero pensare a un virus del morbillo mutato, anche se si attendono i risultati del laboratorio prima di affermarlo con certezza.
 

La situazione in Birmania

In Birmania il premio Nobel per la pace, Aung San Suu Kyi, sta cercando di riformare il sistema nazionale sanitario. L’obiettivo è incrementare l’aspettativa di vita dei birmani, al momento bassissima: 282 morti ogni 100.000 nati vivi.
Una delle maggiori carenze è rappresentata dall’inaccessibilità ai servizi sanitari essenziali e a interventi di qualità, in particolare per chi vive nelle zone rurali, ovvero dove si registrano i focolai principali di questa malattia per adesso sconosciuta. I decessi, cominciati nel mese di giugno, infatti, si sono verificati nei distretti di Lahal e Nan Yon, dove vivono soprattutto i membri delle tribù delle colline Naga.
 
Leggi anche:
Visitare posti lontani senza le giuste precauzioni potrebbe essere molto pericoloso per la salute. È fondamentale essere preparati e informati.
TAG: Malattie infettive | Infezioni | Virus | Bambini
GoSalute
Scritto da:
GoSalute