Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

17-12-2018

Prostata

Buongiorno, Ho 57 anni e da tempo ho una ipertrofia prostatica in cura con Unoprost. PSA stabile negli ultimi 10 anni da 2,5 a 3,1. Ultimo a 2.63. Mi è stata consigliata eco trans rettale che ha dato il seguente esito: area ipointensa 0,8x0,5 di non chiara interpretazione. Ho fatto RM multiparametrica con esito:ghiandola di dimensioni aumentate (61x41x46), in regione periferica area ipointensa in T2 diametro massimo sul piano assiale di 18mm, caratterizzata da lieve diffusione della restrizione della diffusione (0.95x10-3, mm2) senza segni di precoce contrast enhancement.(reperto di non univoca interpretazione per il quale si consiglia follow-up).iperplasia adenomiomatosa in assenza di aree sospette e/o caratterizzate da restrizione della diffusione e precoce contrast enhancement. L'esplorazione rettale manuale riporta ipertrofifa ma prostata morbida. Urino senza problemi (circa 7-8 volte al giorno), mai di notte. Consigliate una biopsia o controlli periodici? Grazie 1000
Risposta di:
Dr. Giovanni BerettaDottore Premium
Specialista in Andrologia e Patologia della riproduzione umana
Risposta
Gentile lettore, entrambe le prospettive sono ragionevoli e si possono seguire. Che dice il suo urologo di riferimento? Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione mirata e corretta e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento. Un cordiale saluto.
TAG: Urologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!