Buonasera, da anni soffro di prurito perianale. Ho fatto varie visite/esami e non sono state riscontrate parassitosi intestinali, emorroidi o altro. Negli ultimi mesi le mie feci sono di un colore giallo/verde, qualche volta con "grumi" e qualche macchia scura, quasi sempre sotto forma di diarrea. Non ho dolori addominali ma spesso ho l'addome gonfio. Negli ultimi due mesi, esclusivamente la notte gli avambracci diventano pesanti, il mignolo si addormenta e ho come l'impressione che si gonfi. Questa sensazione di fastidio dura qualche minuto e si ripete piú volte nell'arco della notte. La mattina appena sveglio capita, appena alzato dal letto, di perdere l'equilibrio. In oltre mi capita spesso di sentirmi stanco, indipendentemente da quante ore dormo la notte. Premetto che i sintomi descritti potrebbero tranquillamente non essere collegati fra loro ma essere tutta una serie di acciacchi trascurati nel tempo. Inoltre, se può essere utile, svolgo da 10 anni attività di paracadutismo (dove i traumi non mancano).