Caro dottore vorrei un suo parere in relazione a quanto accadutemi, sono una donna di 37 anni con esami del sangue nella norma ma da circa una settimana ho avuto fortissimi dolori alle gamde febbre su 37.5/38 e un raffreddore talmente forte che non avevo mai avuto in vita mia; il mio medico mia prescritto tachipirina e cefixoral ma la debolezza e molta e 3gg che sto prendendo anche l'antibiotico, ho anche dei linfonodi dietro la nuca più gonfi del solito e sotto la gola , e mi è stata prescritta anche una ecografia. Premetto che i linfonodi dietro la nuca di dimensioni piccole e che avevo fatto altre ecografie sono a carattere reattivo e con ile ben visibile, perche secondo lei questi non vanno mai via ormai e' 15 anni che ci sono e si sentono poco per se io ho qualcosa allora gonfiano un pochino e poi per prevenire questi raffreddori che posso fare secondo lei: magio bene dormo e sto in campagna pero? se vengo a contatto con qualcuno malato la becco subito mi può consigliare qualcosa, forse per la prossima stagione il vaccino mi aiuterebbe a prevenire anche questi raffreddori grazi molte lucia