Salve,vorrei togliermi un dubbio:in qualità di sportivo ho fatto delle ricerche sulla respirazione in diversi libri, sia di medicina tradizionale sia di medicina alternativa(orientale,naturale ecc..).In tutti questi testi ho trovato esaurienti spiegazioni scientifiche riguardanti la respirazione diaframmatica e quella toracica,tuttavia in un libro... Leggi di più di medicina naturale( "reader digest"di Selezione)ho trovato la seguente affermazione:"la respirazione toracica è molto utile,specie nei casi di emergenza,però se diventa un modo di respirare abituale può diventare respirazione isterica".Io inizialmente sono rimasto un pò perplesso,per cui ho cercato altrove ma non ho trovato nulla di ciò.Poi ho parlato con un amico pneumologo e mi ha detto che si tratta di un libro poco affidabile e distante dalle scienze mediche,tra le altre cose quel concetto così elementare era stato formulato in un modo che lascia alquanto a desiderare.Adesso vi domando se è logico pensare che il libro si riferisce a persone affette da asma o da isteria,che sono costretti a fare un grande sforzo toracico nella loro respirazione.Che ne pensate?Grazie,cordiali saluti