Riporto di seguito una recente certificato:"Il paziente è affetto da Sindrome Metabolica espressa dall'ipertensione arteriosa, dislipidemia ed ipotolleranza glucidica; pertanto, la steatosi di cui è affetto il paziente non è una steatosi "semplice" ma rientra in una steatoepatite che ha un potenziale rischio evolutivo verso l'epatopatia cronica. La... Leggi di più splenomegalia ed il rallentamento del flusso portale, evidenziato dall'esame doppler, ne sono indici precoci.A ciò si aggiungano: la potenziale epatotossicità dei farmaci assunti dal paziente per i problemi clinici associati quali reflusso gastroesofageo, trombofilia, insufficienza renale, iperplasia multinodulare tiroidea, sindrome depressiva ansiosa, artropatia plurima ed il reflusso gastroesofageo"Cito inoltre alcuni valori fuori range delle analisi del sangue:Creatinina 1,4 mg/dlGPT/ALT 45 U/lColesterolo mg/dlTrigliceridi 380 mg/dlAcido urico 10,3 mg/dlAlfa 1 % 6,4 %:EGA Gas venoso:cGLU 137 mg/dlcLAc 16 mg/dlFMetHb 1,9 %FCOhb 1,1 %La situazione è Grave?..Grazie dell'attenzione