Salve, scrivo per conto della mia ragazza (30 anni). Sin da bambina soffre di problemi intestinali, anni fa le è stato diagnosticato il Colon Irritabile. Di tanto in tanto ha sintomi più acuti (stitichezza, gonfiore, qualche fitta), questo è uno dei momenti in cui sta un po' peggio, probabilmente per l'alimentazione sbagliata tenuta negli ultimi... Leggi di più mesi, per sicurezza il suo medico le ha consigliato di fare un ecografia delle anse intestinali per escludere eventuali malattia infiammatorie croniche. Questo è quello che è emerso:Non rilevate linfodenomegalie a livello retroperitoneale, ne versamenti ascitici. Cavo del Douglas libero da versamenti. Parete gastrica senza lesioni evidenti. Le anse intestinali sono meteoriche, distese con regolare peristalsi, non si evidenziano lesioni di parete, non si evidenziano lesioni a coccarda. Rilievo di leggero ispessimento (max 1,5 mm) nella mucosa del colon discendente, sigma e delle regioni ileali distali e regione ciecale. Non presenti linfodenomegalie o raccolte perviscerali.Questo è quanto è scritto nel referto, il medico ha detto che a suo parere è un riscontro negativo per quanto riguarda malattia infiammatorie intestinali a suo parere è un risultato nella norma compatibile con la precedente diagnosi di colon irritabile.Sto chiedendo un parere perchè viene segnalato un ispessimento di 1,5mm, io ho letto che sino a 3mm si considera normale. Potrei avere un parere per favore?